5 Motivi per preferire una festa organizzata ad una in casa

Finalmente è arrivato quel giorno dell’anno in cui il tuo bambino diventa più grande. Ovviamente le sue aspettative per la festa di compleanno crescono di volta in volta e ormai tu non sai più cosa inventarti. Spesso dedichiamo tante energie per organizzare la festa di compleanno perfetta ma quello che poi succede è una serie sfortunata di eventi, coincidenze e imprevisti che rischiano di mandare all’aria tutti i tuoi piani gloriosi.

Per evitare disagi e imbarazzi ecco 5 motivi per scegliere di organizzare la festa di compleanno “chiavi in mano” invece del solito marasma casalingo.

  1. Feste di compleanno a tema:

Il tema della festa è sicuramente il primo ostacolo da affrontare. Per la festa in casa non solo è difficile farsi venire in mente una nuova idea ogni anno, ma una volta avuta bisogna ideare i giochi e creare le scenografie. Tutte cose che richiedono tempo, esperienza e un investimento economico che diventa più alto man mano che procedi nell’acquisto dei materiali. Nelle feste di compleanno organizzate in luoghi dove se ne fanno migliaia all’anno, dovrai semplicemente scegliere tra i temi proposti, a tutto il resto ci penseranno loro: i giochi saranno stimolanti, alla portata dei bambini ma non tanto facili da risultare noiosi, in più un’intera area del locale sarà allestita a tema.

  1. Animazione:

Altro tasto dolente delle feste in casa: chi si occupa di tutti i bambini? Non bisogna solo farli giocare ma anche stare attenti che non succeda nulla. Certo, sei una mamma e sai prenderti cura di tuo figlio, ma riesci a prestare attenzione a 15 bambini (o più!)  tutti insieme? Sempre meglio avere un animatore esperto che sa quello che fa, per non rischiare di annoiare gli amici di tuo figlio con tristi sketch improvvisati e per esser sicuro che tutto si svolga in maniera sicura.

  1. Torta:

La torta è un’arma a doppio taglio, pronta a trasformarsi da un successone a un totale fallimento nel tempo dell’apertura dello sportello del forno. A meno che tu non sia una pasticcera provetta sempre certa del risultato, scegliere di fare una torta in casa può essere un bel rischio. In una festa organizzata da professionisti la torta è un elemento fondamentale e sarà sempre perfetta, a te spetta solo scegliere il gusto e la personalizzazione del dolce tra quelle proposte dalla location.

  1. Durata:

Cerchiamo di essere oneste con noi stesse: quando organizzi una festa in casa uno dei maggiori rischi è quello di trovarti per ore e ore il soggiorno pieno di bambini e dopo un certo punto non avrai più idee per intrattenerli, specie considerando che ormai sarai stanchissima. Quando scegli invece una festa organizzata fuori casa ne deciderai anche la durata, comunicandola prima a tutti i genitori che provvederanno a recuperare i figli negli orari stabiliti. In questo modo sarai certa che i bambini si divertiranno per tutta la durata della festa, senza tempi morti.

  1. Costo:

Dulcis in fundo il vantaggio economico. Tendiamo erroneamente a pensare che a una festa casalinga corrisponda un risparmio economico, ma ne siamo proprio sicure? Hai calcolato il costo di tutto ciò che devi acquistare? Dai piattini ai tovagliolini, dalle bevande al buffet, e poi gli ingredienti per la torta, i bicchieri, i materiali per costruire le scenografie, cappellini, coriandoli e chi più ne ha più ne metta. Scegli invece il pacchetto festa che ritieni più adatto a te e al tuo bambino e sarai certa dei costi fin dall’inizio e senza sorprese!

Lascia un commento