Coliche nel neonato: le tisane che aiutano

Un neonato su quattro, si stima che tra i primissimi disturbi con cui si trova a fare i conti, ci sono le coliche; un disturbo particolarmente frequente, di fronte al quale in genere, i genitori sono presi un po’ alla sprovvista, non riuscendo a capire come poter dare sollievo al proprio bimbo, che piange disperato e si contorce dal male.

Ebbene, a tranquillizzare le mamme ed i papà va detto anzitutto che le coliche sono un disturbo passeggero, che tende a scomparire presto ma è altrettanto da precisare, che non esiste un rimedio unico per le coliche di tutti i bimbi, in quanto ogni bambino è un caso a sé stante, ed ogni situazione richiede un diverso tipo di approccio. In ogni caso, un rimedio naturale, molto prezioso al quale i genitori possono ricorrere per dare un po’ di sollievo al proprio bimbo, alleviando i fastidi provocati dalle coliche è dato dalle tisane, preparate con erbe naturali.

E proprio nel vasto panorama delle tisane, ecco quali sono le più efficaci contro le coliche dei bambini, che tendono a favorire un miglioramento della dolorosa situazione, attenuando i fastidiosi sintomi ad esse legati:

  • la tisana a base di finocchio, i cui semi sono da sempre considerati un infallibile rimedio naturale contro le coliche del bambino ed i problemi intestinali in generale. La tisana facilmente reperibile in erboristeria, è talvolta accompagnata all‘anice; la sua somministrazione è raccomandata dopo la pappa, durante cioè la fase digestiva;
  • la tisana preparata con un mix di erbe, tra le quali camomilla, verbena, menta, liquirizia e finocchio.

Fermo restando la validità delle tisane, in ogni caso, prima di somministrarle al bambino è importante richiedere il parere del pediatra di fiducia, in particolare quanto poi, a quelli che sono i tempi ed i modi di somministrazione, ricordando che l’assunzione delle tisane può interferire con l’allattamento, in particolare quello materno, provocando nel bambino un senso di sazietà tale da portarlo a non richiedere latte ed abituandolo alla tettarella di plastica.

Infine, si raccomanda di accompagnare la somministrazione delle tisane ad alcuni semplici gesti, quali:

  • massaggiare delicatamente il pancino del bambino;
  • fare al piccolo le coccole;
  • cullare il bimbo con dolcezza.

Lascia un commento